Il fonte Pliniano

Il Fonte Pliniano prende il nome da Plinio il Vecchio che, avendolo visitato direttamente oppure avendone ricevute notizie da altri, lo descrive nella sua opera Naturalis Historia. La sorgente d’acqua è nascosta all’interno di una grotta larga circa 18 m. di diametro, cui si può accedere tramite una scalinata. A rendere il luogo più incantevole contribuisce un grande lucernario che si apre sulla sommità della volta. In corrispondenza del lucernario, esternamente, vi è la rappresentazione dello stemma civico della città, ossia l’albero di mandorlo all’interno di un pozzo.

Orari di Apertura

09:00 - 13:00

15:00 - 19:00

Contatti

Piazza Scegnu

Manduria (TA)

+39 3381340466

Parco Archeologico delle Mura Messapiche – Manduria (TA) | Realizzazione: Daggiano.it